idea per la fiera

LA FIERA: 7 MOTIVI PER I QUALI VALE ANCORA LA PENA PARTECIPARE

Nella serie di post “Fiera: istruzioni per l’uso” trovate i nostri suggerimenti su come prepararvi alla partecipazione alle fiere in modo da disporre di tutti gli elementi necessari per organizzare al meglio la vostra presenza, riducendo lo stress. In una fiera, come in tutti gli eventi, l’imprevisto e il fuori programma sono sempre possibili, ma con qualche consiglio potete pianificare quegli aspetti che si possono quantomeno “controllare”.

Il primo post della serie va a toccare la questione che sta alla base di tutto… ha ancora senso partecipare a una fiera nel 2018, Era di Internet 4.0, vale ancora la pena utilizzare uno strumento di vendita e comunicazione nato nel X° secolo? (per approfondire)

Internet riduce sì “l’effetto novità” di alcuni prodotti – le informazioni corrono in contemporanea in ogni parte del modo e si possono condividere immediatamente attraverso i social – ma allo stesso tempo permette a tutti di essere pre – informati e quindi di indirizzare al meglio le scelte, soprattutto nel caso di fiere rivolte al trade (B2B).

Dal momento che non siamo però dei robot, il contatto umano faccia a faccia e il toccare un prodotto “con mano” possono fare ancora la differenza: ecco quindi 7 motivi per i quali vale comunque la pena partecipare a una fiera.

  1. Perché ci vanno tutti i miei competitor: non partecipare potrebbe portare a una perdita di quote di mercato o di clienti che potrebbero optare per un mio competitor o suscitare speculazioni negative sulla salute dell’azienda… “Perché non ci sono? Stanno fallendo? L’azienda è in cattive acque?”.
  2. Perché NON ci va nessuno dei miei competitor: la mia azienda sarà la prima a esplorare quel mercato! Spesso questo punto di vista viene snobbato da molte aziende, in quanto prima di partecipare a una fiera controllano chi altro c’è… Se i top player di settore ci vanno,  se i miei principali competitor ci vanno, allora ci vado anch’io. Senza provare a considerare che essere i primi potrebbe rappresentare un enorme vantaggio in termini di acquisizione di nuovi clienti o quote di mercato.
  3. I miei principali clienti e nuovi potenziali visitano sicuramente quella fiera: sarà un modo per fissare appuntamenti di persona con i clienti fidelizzati, dare un volto a quei clienti prospect con i quali c’è stato finora solo uno scambio di email e acquisire contatti completamente nuovi.

4. Per espandere il network di contatti tra fornitori, distributori, nuovi collaboratori.

5. Per consolidare l’immagine dell’azienda. La fiera rappresenta una vetrina nella quale mostrare i nuovi prodotti, i miglioramenti o  gli aggiornamenti di prodotti esistenti. Anche nel caso non si avessero novità da esporre è un modo per dimostrare che l’azienda è presente e attiva. Spesso il semplice fatto di non esserci potrebbe comportare un calo di immagine o dare adito a speculazioni negative tra clienti e competitor.

6. Per testare le acque in un nuovo settore o nuovo mercato.

7. Per testare un nuovo prodotto e avere un riscontro diretto dalla clientela.

Continuate a seguire la nostra serie di post sulle Fiere – istruzioni per l’uso, il prossimo step sarà: Come scegliere lo spazio.

Per conoscere quali sono le principali fiere del vostro settore in giro per il mondo o per avere un servizio personalizzato che vi aiuti ad esporre al meglio chiamateci allo 02-36596030 o scriveteci a marketing@lanariassociates.com.

You may also like